Psicologo per la cura dell’ansia

curare la depressione
Come curare la Depressione
maggio 15, 2018
Neurofeedback Monza e Brianza
Neurofeedback
maggio 15, 2018

Riassumendo, quindi, l’ansia è un alleato e un nemico allo stesso tempo. Se ci troviamo in una situazione di pericolo reale per la nostra vita (un’aggressione, un terremoto) l’ansia ci aiuta ad attivare i nostri sistemi di reazione e ad adattarci al contesto. Altre vole invece è una scomoda presenza, strisciante e sinuosa, che, al di là del nostro controllo, ci rende prigionieri, senza che esista una concreta giustificazione. Una ripercussione significativa degli stati ansiosi è che allontana le persone dai propri affetti e dalle relazioni vere, poiché il soggetto vive in continua allerta, isolato dal mondo reale.
Inoltre, il disturbo dell’ansia si presenta anche sotto alcune categiorie descritte nel DSM-IV:
disturbo di panico (con o senza agorafobia);
agorafobia senza anamnesi di disturbo di panico;
fobia specifica;
fobia sociale;
disturbo ossessivo – compulsivo;
disturbo post-traumatico da stress;
disturbo acuto da stress;
disturbo d’ansia generalizzato;
disturbo d’ansia dovuto da una condizione medica generale;
disturbo d’ansia indotto da sostanze;
disturbo d’ansia non altrimenti specificato.
Come si può osservare si tratta di un fenomeno complesso che richiede la giusta diagnosi per poter essere gestito nel migliore dei modi.

La cura dell’ansia
Nella società di oggi viviamo tutti i giorni eventi potenzialmente destabilizzanti, per cui è fondamentale avere gli strumenti giusti per gestire gli stati ansiosi. Esistono varie pratiche per raggiungere un sano equilibrio, fra cui lo sport e un sano tenore di vita. Quando questi non bastano, la terapia è oggi uno degli strumenti più efficaci. Il mio approccio è quello della Gestalt. Questa metodo mira a focalizzarci sulla relazione fra paziente e terapeuta in una dimensione reale del qui ed ora, proprio agendo in modo opposto all’ansia. Se l’ansia anticipa gli eventi e porta la persona a vivere in un futuro ipotetico, con la mia terapia riporto la persona nel momento presente che sta vivendo. Inoltre, ci si focalizza sul corpo e sul respiro. Questo approccio mette al centro dell’attività terapeutica il superamento della situazione di blocco. Secondo la scuola della Gestalt ogni volta che ci troviamo in una condizione di stallo abbiamo l’occasione di crescere, di metterci alla prova e di superarla.

Cura l’ansia con l’aiuto di uno psicologo è possibile!
Il terapeuta è preparato con tutti gli strumenti idonei per curare i disturbi d’ansia. Ognuno di noi è diverso, quindi la scelta del professionista a cui ci rivolgiamo è fondamentale. Ci troviamo in Piazza Conciliazione 9, a Desio. Offriamo un ambiente accogliente e riservato.